lunedì 8 settembre 2014

Anello "STALATTITE"


Il mio settembre vorrei iniziarlo dicendo questo...

"Voglio essere semplice, voglio vivere in un modo facile quello che sento di voler vivere, perchè questo è quello che ho in me"..:)

Questo perchè?..torno da un viaggio in bicicletta di solo natura, tenda e proprie forze.Questo viaggio mi ha fatto pensare molto e allo stesso tempo mi ha reso consapevole dei mie desideri e sogni..
Amo tantissimo creare i gioielli in cera persa e leggendo sul web di questa tecnica vedo avvolte, molte difficoltà ed elaborazioni di tecniche che possano sembrare complicate e difficili. Ecco io in questo mio blog voglio condividere in un modo semplice e facile (proprio come io faccio) questa tecnica antica!!
Per questo vi voglio mostrare il mio  "ANELLO STALATTITE"..un'idea venutami dal  
#CIONDOLO STALATTITE# riflessa in un modo diverso..

"ANELLO STALATTITE"
..STESSA TECNICA stessa lavorazione..soltanto che pensando ad un ciondolo ho pensato ad un anello..:)..
Vi ricordate queste fasi che vi ho illustrato per il "Ciondolo STALATTITE"?!...:)


ecco..
** le prime due fasi sono sempre le stesse...si procede poi cosi...

* per una misura standard 16.5 17.00 (comunque successivamente è possibile modificare la misura) possiamo (se ancora non abbiamo gli utensili adatti) prendere un tappetto di burro di cacao rivestirlo con la velina trasparente che serve a non far attaccare la cera e da qui procedere come per il ciondolo passo dopo passo intorno al tubetto riscaldando il bisturi e unirlo con la cera come ho fatto per il CIONDOLO STALATTITE in un modo irregolare arrivando così all'unione.
..qui il risultato..

il mio "ANELLO STALATTITE"

               
~UNICO ~SPECIALE ~DIVERSO~

Ora disponibile anche su
   #ARTESANUM#

Nessun commento:

Posta un commento