lunedì 26 gennaio 2015

Banchetto da orafo "SOSPESO"

Buon inizio settimana a tutti!!

Eccomi quasi rientrata nella fase blogger :)... In questi giorni tra la voglia di lavorare che sembra non voler ripartire e il dedicarsi invece più tempo a se stessi è molto difficile iniziare, ma piano piano tutto ricomincia... Noi del Team The Creative Factory stiamo sempre creando nuovi progetti per tutti voi e qui la mitica Alex Bonetto di c'è crisi c'è crisi ha iniziato una nuova avventura per questo **SAN VALENTINO**. Quindi seguiteci che ne vedrete delle belle e sarete davvero molto ispirati.. Ancora Alex grazie tantissime di questa splendida opportunità che ci dai ogni volta..

Io invece oggi voglio parlarvi di un progetto che già vi avevo accennato e che doveva essere concluso...

**Oggi il risultato**

Avevo iniziato a parlarvi del Banchetto da Orafo, dello stocco, della luce, delle attrezzature, ma soprattutto del banco e la sua importanza. Sul vecchio post vi ho parlato di un banco da orafi fisso a terra (come sono)..Qui invece vi mostro il mio banco da orafo HANDMADE in "SOSPENSIONE"
Il tutto è partito perchè non avendo spazio ne in casa ne in box l'esigenza mi ha condotto a realizzare uno in sospensione..:)

Questo è il mio banco da Orafo.. Può sembrare bizzarro ma vi assicuro è il banco più HANDMADE che ci sia...:). Qui rifinisco i miei gioielli. Lucido, saldo, taglio, ricostruisco..tutto..insomma qui come si dice una volta creato in cera si passa alla seconda fase e per me è la più dura, perchè ormai la creatività è stata fatta e ora c'è da perfezionarla...e a me piace più creare..:)..ma poi ogni volta quando vedo il risultato finale e quello che esce rifinendo un gioiello rimango sempre stupita..


1* Viene forato il soffitto dove poter mettere un supporto con anello montano con i tasselli e, questo per far salire e scendere il tavolo.

2* Prendendo la corda che sostiene il tavolo lo si fa scorrere verso il basso così da scendere.

3* Il tavolo è composto da: tavolo in legno con 4 tubolari regolabili fissati con le piastre e poi delle piastrine con fori per agganciare il moschettone che sostiene la corda.
Poi abbiamo l'appoggio per lo STOCCO fissato su dei travetti uniti tra di loro con viti lunghe. L'appoggio è molto importante perchè ci permette di lavorare l'oggetto in maniera giusta senza sforzare schiena e braccia.

E in conclusione il mitico TRAPANO con il quale lavoriamo il nostro gioiello. Questo fissato su un supportino di legno che permette di abbassare il trapano sul tavolo quando si alza il verso il soffitto.
Ecco concluso il mio tavolo da Orafo HANDMADE...

Spero vi sia piaciuto e magari vi possa tornare utile come idea..;)

Venitemi a trovare anche su Facebook

4 commenti:

  1. Carmen...:)..in che senso..?.sono sempre qui..:)

    RispondiElimina
  2. Hai fatto bene a passare da me così ho avuto occasione di conoscerti! Sei molto brava e creativa...complimenti!
    Vivy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello...si questa iniziativa ci fa conoscere molte blogger e scoprire tante belle creazioni..:)..anche tu sei molto brava!!..grazie che sei passata da me..

      Elimina